ChierUP – mentoring per innovatori

Stato:

Attivo

 

Data di pubblicazione:

31 Ottobre 2022

 

Data di scadenza:

31 dicembre 2022

 

Missione:

Sostenere nuovi modelli di sviluppo che producano ricadute positive in termini di impatto sociale e ambientale per il territorio.

 

Obiettivo:

Supportare la creazione e l’attrazione di nuova impresa nel territorio chierese.

 

Condividi
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email
Share on whatsapp

La Fondazione della Comunità Chierese insieme a Chie_rete e a Réseau Entreprendre Piemonte promuove ChierUp,  la call for application per supportare la creazione e l’attrazione di nuove imprese nel territorio Chierese.

 

L’iniziativa ha lo scopo di sostenere nuovi modelli di sviluppo che producano ricadute positive in termini di impatto sociale e ambientale per il territorio.

A chi si rivolge

 

ChierUP si rivolge a neo-imprese costituite (ditte individuali, 

società di persone e capitali) che abbiano non più di due anni di fatturato e iscritte nella sezione ordinaria del Registro delle imprese o a startup innovative regolarmente costituite e iscritte nell’apposita sezione speciale del Registro delle imprese di cui all’articolo 25, comma 8, del decreto-legge n. 179/2012 e S.M.I. Possono partecipare anche i team e i progetti consolidati in fase di costituzione aziendale.

Inoltre le startup o i team imprenditoriali devono operare in uno dei settori proposti e avere sede o voler attivare l’azienda o l’unità produttiva sul territorio Chierese

I settori proposti

 
  • agritech/agrifood;
  • robotica, meccanica e meccanotessile;
  • tessile;
  • cartotecnica/packaging.

Le sfide

 

Per partecipare le startup e le idee di impresa devono essere capaci di rispondere alle seguenti sfide:

 

 
  • Agritech/Agrifoodproposte, soluzioni e servizi che generino modelli di agricoltura sostenibile nella tutela delle risorse naturali e degli equilibri ambientali che propongano, al contempo, business model innovativi, anche di filiera;
  • Robotica, Meccanica ed il settore Meccanotessileproposte, soluzioni e servizi innovativi basate su business model innovativi e/o innovazioni di processo o prodotto che creino valore rispetto a produttività, sostenibilità e sicurezza sul lavoro;
  • Tessile: proposte, soluzioni e servizi per creare tessuti innovativi e/o processi di produzione e lavorazione basati sull’innovazione, che creino valore rispetto a produttività, sostenibilità e sicurezza sul lavoro;
  • Cartotecnica ed il Packaging: proposte, soluzioni e servizi che creino soluzioni e/o lavorati basati sia sull’innovazione che sulla riduzione dell’impatto ambientale.
 

 

L’obiettivo primario è quello di accelerare le startup ad alto potenziale attraverso un programma intensivo ed immersivo per coloro che verranno selezionati ed immessi in percorso.

I premi

 

Per coloro che saranno ammessi al percorso di accelerazione sono previste 40 ore di tutoraggio e mentoring con imprenditori e professionisti di successo facenti parte di Chie-rete e Réseau Entreprendre Piemonte, con l’ulteriore possibilità di accedere alle successive fasi del programma di accelerazione dei percorsi del partner Réseau Entreprendre.

Inoltre la Fondazione della Comunità Chierese mette a disposizione un premio in denaro del valore di € 3.000,00 per la startup che attraverso l’attività imprenditoriale in uno dei settori imprenditoriali sopra citati, generi più impatto sociale con ricadute sul territorio e sulla comunità.

 

LE CANDIDATURE SONO APERTE DALLE ORE 9,00 Del 31 OTTOBRE 2022 ALLE 12,00 DEL 31 Dicembre 2022.
 

Per maggiori informazioni:

Partecipa alla presentazione:

– Sabato 8 ottobre alle ore 17,30 presso l’Enoteca di Albugnano in Via Roma n° 9

– Venerdì 14 ottobre alle ore 17,30 presso Villa Simeom in C.so Vittorio Emanuele II, 12 ad Andezeno